Francesco Monticelli, psicologo a Lucca e Pisa

 TERAPIA EMDR

 

La desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (EMDR) è un approccio psicoterapeutico usato per curare eventi traumatici e stressanti. In particolare è stato riconosciuta come una delle terapie più empiricamente validate (evidence-based) ed efficaci per il trattamento dei disturbi d’ansia, depressione e PTSD.

Dal 2013 è inclusa nelle raccomandazioni dell’organizzazione mondiale della sanità (OMS) come psicoterapia di elezione per il Disturbo Postraumatico da Stress (PTSD).

Eventi traumatici e esperienze di vita avverse e disturbanti possono essere codificati in modo disadattivo nella memoria con conseguente collegamento inadeguato o alterato con reti di memoria contenenti informazioni più adattive.

Numerose evidenze hanno suggerito che la patologia possa emergere quando l’elaborazione adattiva delle informazioni è compromessa da queste esperienze che non sono adeguatamente elaborate. Le informazioni sono codificate in modo disadattivo e collegate in maniera alterata all’interno di sistemi emotivi, cognitivi, somatosensoriali e temporali.

I ricordi diventano quindi suscettibili al richiamo disfunzionale rispetto al tempo, al luogo e al contesto e possono essere vissuti in forma frammentata e patologica. Di conseguenza, nuove informazioni cognitive ed emotive, non sono in grado di connettersi funzionalmente con tale memoria disturbante.

Questa compromissione del collegamento e la conseguente integrazione inadeguata contribuiscono alla continuazione dei sintomi.

Il modello di elaborazione delle informazioni adattiva di Shapiro (2001) postula che la terapia EMDR faciliti l’accesso e l’elaborazione di ricordi traumatici e altre esperienze di vita avverse per portarli a una risoluzione adattativa. Dopo il trattamento con la terapia EMDR, il disagio affettivo viene alleviato, le convinzioni negative vengono riformulate e l’iperattivazione fisiologica viene ridotta.

L’EMDR realizza la risoluzione di esperienze di vita traumatiche e disturbanti attraverso un insieme standardizzato di procedure e protocolli clinici che incorporano il doppio focus di attenzione e l’alternanza bilaterale di stimolazione visiva, uditiva e/o tattile.

Questo processo attiva le componenti della memoria dove sono immagazzinati gli eventi di vita traumatici e facilita la ripresa dell’elaborazione e dell’integrazione adattiva delle informazioni.

    TERAPIA EMDR nel mio studio a Lucca e a Pisa

    Il dott. Francesco Monticelli, nei suoi studi di Lucca e di Pisa, utilizza, come approccio terapeutico, la terapia EMDR. Un metodo risolutivo capace di aiutare i suoi pazienti ed affiancarli in un percorso di cura efficace, soprattutto in caso di Disturbo Postraumatico da Stress in seguito a eventi traumatici che ne hanno segnato la vita.

    Se vuoi maggiori informazioni sulla terapia EMDR, contatta il dott. Monticelli per un consulto. Insieme sarà possibile individuare il percorso terapeutico più appropriato e indagare a fondo le cause, gli eventi traumatici e i disturbi che scatenano il problema.